Home » Blog » Servizi Cloud

Il Cloud Computing è solo una tecnologia?

Redazione

Come usare il Cloud in modo moderno?   

Il Cloud Computing ha fatto la sua comparsa ormai più di venti anni fa nel mondo dell’Information Technology.

Nel 2020 non solo siamo abituati ad utilizzare servizi in Cloud sui nostri smartphone e molto spesso anche sui nostri computer portatili o desktop. In realtà il Cloud Computing ha diventato quasi un modo modello di business, un nuovo modo di vivere di utilizzare le cose.

Il Cloud Computing ci ha insegnato ad utilizzare delle risorse che non avevamo a disposizione fisicamente come la memoria, lo spazio disco, la capacità di calcolo. Allo stesso modo abbiamo imparato gradatamente e nel corso degli ultimi dieci o quindici anni ad utilizzare altre risorse non necessariamente informatiche senza possederle o senza essere proprietari. È il caso ad esempio delle automobili a noleggio, delle biciclette a noleggio, di tutto ciò ti fa parte dell’economia dello sharing.

Ecco quindi che dopo 20 anni il Cloud Computing è davvero parte integrante della nostra vita quotidiana. Lo è per noi in quanto consumatori privati, lo è per le grandi aziende che non possono più fare a meno di avere uno spazio flessibile a disposizione per gestire i picchi di utilizzo di risorse informatiche, lo è per tutte le aziende che oggi possono chiedere al Cloud Computing notevoli benefici da tutti i punti di vista.

Oggi praticamente tutti i dubbi e gli ostacoli nell’utilizzo di risorse in Cloud sono venuti meno. Le risorse informatiche dei Cloud provider sono sempre più affidabili ed è quasi impossibile ormai assistere a momenti di interruzione del servizio che possano davvero mettere in difficoltà i clienti. Per chi aveva dubbi sulla possibilità e sull’opportunità di condividere dati con gli operatori Cloud è arrivato il 25 maggio del 2018 e GDPR cioè il nuovo regolamento dell’Unione Europea sulla protezione dei dati personali, che ha imposto standard di gestione del dato estremamente elevati a tutte le aziende in tutti i territori dell’Unione Europea e ha indotto molte altre nazioni nel mondo ad adottare standard similari.

Il computing quindi oggi è una tecnologia ed un modo di gestire le risorse informatiche assolutamente utile, economico, opportuno.

Che cosa possiamo fare con il Cloud Computing?

Possiamo anzitutto estendere i nostri sistemi informativi considerandoli come un primo presidio interno e locale che può essere debitamente complementato da altre risorse informatiche non presenti in azienda ma disponibili in modo flessibile è sicuro, Quando servono, se servono, e fino al momento in cui servono. In questo senso quindi il cloud computing costituisce una risorsa che ci fa risparmiare tempo e denaro in quanto le nuove risorse informatiche possono essere disponibili immediatamente e con costi che sosteniamo solo quando ci servono.

Il Cloud Computing Inoltre è una risorsa che ci aiuta ad assicurare la perennità dei nostri dati. Qualunque dato a cui teniamo veramente dovrebbe sempre essere sottoposto ad un backup costante e giornaliero, in modo da poterlo recuperare nella malaugurata ipotesi in cui la risorsa informatica su cui è stato generato dovesse venire meno. Fare backup Non solo è opportuno ma in qualche caso addirittura obbligatorio, Come dice il gdpr in maniera in materia di protezione dei dati personali. Oggi realizzare un backup dei propri dati è molto più semplice utilizzando servizi on-line e in Cloud piuttosto che costruendo all’interno della tua azienda le risorse necessarie per poter assicurare il servizio. Il servizio di backup in Cloud Sono economici e sicuri, garantiscono un ripristino dei dati praticamente immediato e non occupano un numero cospicuo di risorse di connettività in quanto sono basati su tecnologie che consentono di eseguire il backup soltanto sui dati incrementali.

Si pensi ad esempio a quanti sono i domini in cui gli esperti di informatica devono essere eccellenti: dall’automazione dei posti di lavoro alla Sicurezza Informatica, alla gestione delle reti, alla gestione dei servizi in Cloud, al dimensionamento di un budget ragionevole per le dimensioni dell’azienda e alla sua gestione. 

Gestire e far evolvere un’infrastruttura di Information Technology al giorno d’oggi è quindi un compito che richiede sempre di più un gruppo di lavoro esteso, che non risiede soltanto in azienda ma che possa sfruttare competenze che si formano vicino a dove la tecnologia nasce.  

A dimostrazione di quanto detto, si pensi che oggi ci sono almeno tre o quattro mercati nel mondo dell’Information Technology che crescono a ritmi superiori al 10% all’anno in termini di fatturato complessivo e di sviluppo interno delle competenze.

Ciò significa che per gli esperti dell’informatica é oggi estremamente difficile tenere il passo con tutte le competenze necessarie e comprendere non solo come far crescere i propri sistemi informativi ma anche come risparmiare, come difendersi dalle minacce, come preparare le architetture di domani.

Ecco allora che i modelli collaborativi di gestione dell’Information Technology diventano sempre di più importanti. Oggi è possibile organizzare il proprio reparto IP senza dotarsi di tutte le risorse necessarie o almeno senza strutturare tutte le risorse che potrebbero essere utili in caso di picchi di utilizzo di competenze o di necessità specifiche.

Questo accade per due motivi specifici: il primo è che le competenze sono ampiamente disponibili on-line e questo ci consente a volte di integrare la nostra conoscenza con nuove forme di sapere. Il secondo motivo risiede nel fatto che aziende come Empsol sono sempre più disponibili a cedere tempo e a privarsi delle proprie risorse migliori per poter integrare quelle dei propri clienti.

Questo capita non solo nell’ambito delle risorse umane ma anche quando si tratta di condividere la conoscenza e l’utilizzo di prodotti e strumenti tecnologici.

Ed è così quindi che nascono i Servizi Co-Gestiti, un insieme di soluzioni di servizio che Empsol rende disponibili ai propri clienti con l’obiettivo di integrare la dotazione di risorse e di permettere di gestire al meglio ogni tipo di evenienza.  

I Servizi Co-Gestiti solo quindi una risorsa a disposizione degli IT Manager che se ne possono servire pianificando l’utilizzo delle risorse oppure in base a criteri di urgenza, come se fossero risorse del proprio reparto e integrandole laddove possibile nei progetti interni.

 

Contatti

EMPSOL SRL
Via Solferino, 7
20121 – Milano

+39 02 80501130

INIZIA LA TRASFORMAZIONE DIGITALE

Empsol fornisce valutazioni alle aziende che intendano comprendere come affrontare le trasformazioni digitali con le nuove tecnologie, per sfruttare il valore dei dati e per avvicinare i sistemi informativi alla realtà quotidiana.

Lavora con noi

Empsol ricerca costantemente nuove figure professionali per arricchire i propri organici.

Condividi

Condividi questo post con i tuoi amici!